Ricciola con carciofi in umido

La ricciola con carciofi in umido è un piatto semplice da preparare, pesce e verdure dopo le abbuffate delle feste fanno proprio al caso nostro. La sua preparazione può sembrare complicata ma non lo è.

Dosi per 4 persone - Difficoltà: facile.

Gli ingredienti che ci serviranno a preparare la ricciola con carciofi in umido sono:

1,5 kg di ricciola
4 carciofi
10 filetti di acciughe sott'olio
50 g di gherigli di noci
1 spicchio d'aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
2 patate bollite
1 bicchiere di latte
4 pomodorini
oli extravergine d'oliva
prezzemolo
timo
songino
sale

Preparazione:

ricciola con carciofi in umido - Acquistate la ricciola già sfilettata se non volete farlo voi. Pulite i carciofi eliminando le foglie più esterne fino ad arrivare a quelle più tenere, per il fusto e la barba interna potete aiutarvi con uno spilucchino.

- Mettete un filo d'olio e uno spicchio d'aglio in una casseruola insieme ad un rametto di timo e ai carciofi che avete pulito (i carciofi vanno posizionati a testa in giù). Fate soffriggere per un paio di minuti e poi sfumate con il vino bianco. Aggiungete un po' d'acqua fino ad arrivare a metà dei carciofi, coprite con il coperchio e lasciate cuocere per circa 30 minuti.

ricciola con carciofi in umido- In una padella antiaderente mettete un fili d'olio d'oliva e i filetti di ricciola per circa 4 minuti solo dal lato della pelle. Trasferiteli in una teglia da con carta da forno e completate la cottura dei filetti di ricciola in forno preriscaldato a 180° per circa 8 minuti.

- Mentre la ricciola prosegue la cottura in forno preparate la bagna cauda, pestate in un mortaio i fletti di acciughe, i gherigli di noce, l'aglio, aggiungendo l'olio poco alla volta.

- Scaldate il composto che avete ottenuto in una piccola padella per far sciogliere le acciughe e poi trasferitelo in un mixer insieme alle patate tagliate a piccoli pezzetti, al latte e al prezzemolo. Frullate tutto fino ad ottenere una crema omogenea.

- Incidete la pelle dei pomodorini con un taglio a croce, cuoceteli in acqua bollente per circa 30 secondi, scolateli, pelateli e conditeli con un pizzico di sale e olio.

- Versate un cucchiaio di bagna cauda nel piatto, sistematevi sopra i filetti di ricciola, e decorateli con qualche foglia di songino. Mettete accanto il carciofo, un pomodorino e il piatto è pronto.

Buon Appetito! 😉

 

 



Lascia un commento a fondo pagina! 😉


-->

Lascia un commento