Pappardelle con fave e cozze

Semplicità7.8
Gusto7.7
Economico5.6
Per tutti8.3
E' un ottimo piatto, gustoso e veloce da preparare
7.4
Reader Rating: (0 Rates)0

PAPPARDELLE fave e cozzeCarissime amiche di passionididonna.it, l'abbinamento fave e cozze può sembrarvi strano, ma credetemi i legumi e il pesce si sposano benissimo!

Si tratta di un piatto semplice e gustosissimo.

Vi serviranno, per 4 persone:

400 gr di pappardelle (potete usare anche le caserecce, oppure i tortiglioni orecchiette e tanti altri tipi di pasta a vostra scelta)
3 kg di cozze fresche
800 gr di fave fresche
1 spicchio d'aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
sale e pepe

Pulite le cozze e tenetele in ammollo tutto il tempo che vi servirà per sgusciare le fave.
Fate dorare con un filo d'olio lo spicchio d'aglio in una padella abbastanza capiente, versate le cozze e coprite con un coperchio. Scolatele bene prima di versarle nella padella e aggiungete un bicchiere d'acqua prima di mettere il coperchio, fatele cuocere fino a quando non saranno aperte.

Alzate la fiamma e sfumate con il vino bianco (le cozze dovrete separarle dal guscio, lasciatene qualcuna per guarnire il piatto) aggiungete le fave e lasciatele cuocere nel fondo di cottura delle cozze, salate e terminate la cottura aggiungendo le cozze sgusciate alle fave.

Durante la cottura dei legumi e del pesce, fate bollire dell'acqua salata,  versate le pappardelle e lasciatele cuocere al dente, scolatele (tenendo da parte due mestoli di acqua di cottura nel caso in cui dovesse asciugarsi troppo il sughetto) finirete la cottura delle pappardelle saltandole in padella con le fave e le cozze a fiamma alta, quando il sughetto non sarà più troppo liquido spegnete il fuoco, spolverate con pepe nero e servite.

Buon appetito!

Vi abbraccio!



Lascia un commento a fondo pagina! 😉


-->

Lascia un commento