sterilizzazione

La sterilizzazione può salvare la vita ai pelosetti

Carissime lettrici di passionididonna.it, la sterilizzazione dei nostri amici pelosetti è di fondamentale importanza per combattere abbandono, randagismo e per una serie di malattie pericolose per la loro vita.

sterilizzazioneI gatti sterilizzati e vaccinati, sono al riparo da una serie di patologie infettive e virali come la FELV (l'influenza felina) e la FIV (volgarmente chiamata l'AIDS dei gatti), si tratta di immunodeficienza trasmissibile attraverso l'accoppiamento o durante la lotta con altri gatti infetti.

Durante il periodo "del calore" (sia cani che gatti) diventano irrequieti, marchiando di continuo il territorio, e il non potersi accoppiare li rende sempre di più nervosi. La sterilizzazione nei cani e nei gatti previene malattie tumorali e tante altre patologie oltre al fatto che, tendendo a scappare rischiano di essere travolti.

Riferendoci ai pelosetti domestici, la sterilizzazione di solito viene praticata attorno a sei mesi di vita, cosa che accade in modo differente nei randagi. Gli amici degli animali ( i volotari), si occupano dei meno fortunati, di gatti  di cani che non hanno una casa ne una famiglia.

Per loro, il problema della gestione delle nascite con i randagi, si presenta molto presto rispetto ai gatti domestici quindi, andrebbero sterilizzati verso i quattro mesi di vita (sterilizzazione precoce)  anche se, non è  semplice "catturarli" e individualizzarli sempre nello stesso posto.

Prima di effettuare l'intervento di sterilizzazione i micetti devono essere vaccinati, questo vale per quelli domestici e anche per i randagini. Il vaccino deve essere completo cioè 1 dose più il richiamo.

Fino ad ora l’unico tipo di sterilizzazione permanente è rappresentato da quella chirurgica. Esiste un grande interesse anche  per la sterilizzazione farmacologica che però, ad oggi non è  stata ancora presa del tutto in considerazione.

Capisco care amiche, che questo può essere un argomento complicato da affrontare, spesso mi sento dire che sterilizzarli è una cattiveria contro natura, io dico che una cattiveria è, non sterilizzarli se poi  vengono gettati via, abbandonati e lasciati morire di malattie e stenti.

Con ciò, non stiamo qui a giudicare le scelte di nessuno.

Per sciogliere ogni nostro dubbio rivolgiamoci al veterinario!

Unite dall'amore per i nostri pelosetti!

Vi abbraccio! 😉

 

 

 



Lascia un commento a fondo pagina! 😉


-->

Lascia un commento