creme per proteggere la pelle dal freddo

Creme per proteggere la pelle dal freddo

L'inverno è arrivato e le creme per proteggere la pelle dal freddo diventano un aiuto indispensabile. Viso, mani e labbra che si screpolano e sanguinano, se non li curiamo per tempo.

Idratare bene la pelle, soprattutto quella del viso e delle mani è importante per evitare che si "spacchi" e provochi anche sanguinamento. Ne sanno qualcosa gli amanti della montagna ma anche coloro che di freddo in città ne "beccano una sporta".

Le creme per proteggere la pelle devono essere molto idratanti, peccato che spesso questo tipo di creme ungono tantissimo e si asciugano con difficoltà. Possiamo creare in casa una crema nutriente e balsamica con oli essenziali naturali che grazie all'elemento balsamico, avrà anche il beneficio di aiutare la respirazione se siamo alle prese con i primi raffreddori della stagione.

Utilizzeremo 10 gocce di olio essenziale di eucalipto (che possiede qualità antisettiche, purificanti ed è molto profumato) insieme a 8 gocce di olio essenziale di timo (disinfettante, analgesico e antisettico), 15 g di burro di karitè, 10 g di cera d'api, 50 g di olio di calendula (ricco di antiossidanti e vitamina A, costituenti,  le cui proprietà sono lenitive e cicatrizzanti) e 25 g di acqua distillata.

Bisogna scaldare a bagnomaria l'olio di calendula con la cera d'api e il burro di karitè fino a farli sciogliere completamente. Toglierli dal fuoco e frullarli per 2 minuti con un frullatore ad immersione, immergere il contenitore con il composto in un bagnomaria a freddo e continuare a frullare fino a che il composto intiepidito non sia diventato denso.

Nel passaggio successivo bisognerà aggiungere l'acqua distillata poco per volta continuando a frullare per ancora un paio di minuti, dopo di che, si aggiungeranno gli oli essenziali mescolandoli bene al composto. Al termine di ciò si potrà trasferire la crema ottenuta, in un contenitore ermetico.

Si conserverà per qualche settimana e potrete utilizzarla già da subito sia sulla pelle asciutta che sulla pelle bagnata, massaggiando leggermente fino al completo assorbimento.

Ps: potrete farla e rifarla tantissime volte, perché le dosi da usare sono veramente piccole e quindi vi avanzerà una quantità notevole di prodotti. Se pensate al costo delle creme in commercio ne vale la pena! 😉

 

 

 



Lascia un commento a fondo pagina! 😉


-->

Lascia un commento