coppia felice

Coppia felice: gli sbagli da evitare per avere una vita soddisfacente

Coppia felice:  quali sono gli errori più frequenti da evitare per godere di un rapporto entusiasmante? E' necessario trovare risposta a tale domanda perchè la fine di qualsiasi relazione lascia quasi sempre almeno uno dei due con il quesito “Per quale motivo è capitato?”.

coppia feliceChi si pone questa domanda, di norma non è in grado di riconoscere i segnali che fanno capire che la relazione sta arrivando al capolinea.

* Coltivare false aspettative è il primo degli errori che non si dovrebbe mai commettere.  Nessuno è perfetto, ma alcuni si aspettano dal partner che egli sia proprio così, e nel momento in cui si rendono conto che il partner non è perfetto come lo vorrebbero, si sentono delusi e si domandano cosa abbiano visto in lui inizialmente. Non c'è niente di male nello stimare fortemente il coniuge ma, essendo umano anch'egli commetterà degli errori.

* Credere che non cambierà mai. Il mondo è in costante cambiamento e anche gli esseri umani lo sono. Questo vuol dire che la persona che adoriamo potrebbe dimostrarsi del tutto diversa tra cinque anni. Tutto ciò accade perchè gli eventi e gli altri influenzeranno la sua esistenza che ci piaccia o meno. La persona che amiamo potrebbe cambiare nel tempo e dovremmo essere pronte a tutto ciò.

* Rinunciare alle amicizie e ai nostri interessi per il partner. Diverse persone credono che per far funzionare un matrimonio  o una relazione, devono solo necessariamente concentrare la loro attenzione verso il rapporto e il partner stesso, senza coltivare nessun' altro interesse nei confronti di amici, passioni, hobby e quant'altro, rinunciando a vivere giorno dopo giorno. Non è vero che l'altro ci basta, ci basterà per un po! Di questo bisogna rendersene conto.

* Pensare che se si litiga la relazione non funziona. Evitiamo di presupporre che questo sia il segno che la
relazione non funziona. Non dimentichiamo che l'altra persona è un soggetto diverso da noi e che avrà quindi delle visioni talvolta differenti dalle nostre.

* Credere di avere la necessità di un rapporto per essere delle persone realizzate.  Non aspettiamoci che il partner debba riempire i nostri vuoti emotivi interiori. Impariamo a controllare i nostri bisogni e a sentirci appagate per quello che siamo e per come siamo. Le relazioni hanno come scopo, quello di completarci e arricchire ciò che già possediamo.

Ovvio, carissime amiche che ogni rapporto vive le sue sfumature, ha le sue esigenze, ma questi piccoli consigli credo che possano essere utili in generale per ogni relazione. C'è di fondo una morale, che la vera coppia felice è quella che non si crea aspettative, che accetta che l'altro possa cambiare nel tempo e che non rinuncia mai a vivere la vita nella sua interezza, restando una coppia unita.

 



Lascia un commento a fondo pagina! 😉


-->

Lascia un commento