Come curare l'acne senza farmaci

Carissime amiche di passionididonna.it l'acne è una patologia della pelle che riguarda milioni di persone nel mondo, adolescenti e non. Per prevenire l'insorgenza e per curare gli antiestetici e fastidiosi brufoli, esistono numerosi trattamenti farmacologici che, spesso, prevedono l'assunzione di antibiotici e altri farmaci da assumere sotto stretto controllo medico.
Se la vostra acne non è delle più serie, potete optare per dei rimedi naturali accessibili veramente a tutti, scoprendo quanto può essere facile avere una pelle sana e senza difetti.

Vediamo insieme quali sono questi trattamenti fai-da-te.

Maschera purificante : potete creare una maschera da applicare sul viso 1 o 2 volte la settimana unendo 3 cucchiai di panna fredda ad una aspirina finemente tritata. Una volta che avrete steso il suddetto composto sul viso, lasciatelo agire per circa 3-5 minuti e risciacquate il tutto con abbondante acqua tiepida.

Maschera sebo regolarizzante al bicarbonato : per preparare questa particolare maschera in grado di aiutare la pelle a purificarsi dall'eccessiva produzione di sebo che si viene solitamente a creare durante la fase acuta dell'infiammazione, mescolate 3/4 cucchiai di bicarbonato di sodio con 3 cucchiai d'acqua fino ad ottenere un composto spesso e cremoso.

Strofinatelo direttamente sui brufoli (mi raccomando, evitate la pelle circostante per evitare di irritarla inutilmente). Lasciate agire la soluzione per circa 10 minuti e poi rimuovetela con un dischetto di cotone precedentemente imbevuto in acqua fredda. Ripetete questo procedimento 1-2 volte al giorno , fino alla scomparsa dei brufoli.

Allume di potassio : questa particolare sostanza, reperibile nei più forniti negozi di alimentari, viene impiegata per vari scopi nell'ambito della cosmesi naturale, essendo sia un ottimo deodorante che un emostatico naturale. Avendo ottime proprietà astringenti e antisettiche, può risultare efficace anche nella cura dell'acne. Procuratevi una piccola quantità di allume in polvere e utilizzatelo per trattare le zone delle vostra pelle che presentano brufoli e punti neri.

Vi abbraccio!



Lascia un commento a fondo pagina! 😉


-->

Lascia un commento