Milano in bicicletta contro l'inquinamento!

Carissime amiche di passionididonna, sempre più spesso sentiamo parlare di inquinamento nelle nostre città, ma fortunatamente,  negli ultimi anni stiamo assistendo ad un'inversione di tendenza e ad una presa di coscienza da parte delle persone che ci vivono e vi lavorano.

L'essere umano, parte integrande della metropoli, sembra aver capito l'importanza di condurre una vita più sana, dove i protagonisti sono diventati: la salute, l'ecologia ed il risparmio.

Molte sono le azioni "green" intraprese dai cittadini ma tra tutte spicca senz'altro l'utilizzo della bicicletta per recarsi al lavoro o a scuola o più semplicemente per fare una salutare pedalata.

La "cicloterapia" è inoltre oggetto di molti studi da parte di università di tutto il mondo e, da ogni parte ne vengono attestati vantaggi e benefici che l'utilizzo della bicicletta produce nel corpo umano.

Pedalare fa bene al cuore, aiuta a controllare il peso, diminuisce l'affaticamento, riduce stress e depressione,  anche le "arterie stradali" possono beneficiare della diminuzione del traffico automobilistico ed infine, il vostro portafogli vi ringrazierà!

Tra le varie città Italiane ve ne sono alcune come Milano, che per facilitare una mobilità sostenibile, ha adottato un servizio di Bike sharing strutturato e gestito dal Comune (senza precedenti nelle altre città Europee) che conta più di 3000 biciclette tradizionali e altre 1000 in arrivo con pedalata assistita.

Moltissime sono le piste ciclabili lungo tutta la rete urbana della città già realizzate o in fase di realizzazione: infatti, nella sola città di Milano vi sono più di 140 km di piste ciclabili di cui l’80% corre su strada, in corsie protette o indicate dalla segnaletica e il 20% si snoda in parchi e aree verdi.

Esiste anche una pubblicazione del Comune di Milano (Milano in bicicletta) che contiene la mappa di tutte le piste ciclabili con informazioni utili in lingua Italiana ed Inglese.

Il comune sta inoltre creando una rete di rastrelliere "anti furto" per il parcheggio delle biciclette. Queste speciali rastrelliere permetteranno di assicurare il proprio veicolo al telaio oltre che alla ruota garantendo così maggiore sicurezza.

Non sono rare anche le manifestazioni dedicate agli amanti delle due ruote come la "caccia al tesoro in bicicletta" che si è terrà lungo le strade di Milano il 20 Settembre 2015.

E' anche possibile andare con le biciclette a Milano utilizzando la metropolitana, il trasporto della due ruote è gratuito ed è consentito sull’intera rete.

Care amiche, sono passati quasi due secoli dall'invenzione del velocipede e Milano sembra avere riscoperto questo antico mezzo di locomozione come valido antidoto all'inquinamento!

Vi abbraccio!



Lascia un commento a fondo pagina! 😉


-->

Lascia un commento